//
archivio

Argomenti

Questa categoria contiene 30 articoli

Prepariamo bene il futuro di cui l’Italia ha bisogno

Ma davvero qualcuno pensa che si possa votare a cuor leggero il 24 di settembre o giù di lì? E che con questa legge elettorale e le forze politiche che sono in campo, si possa poi costituire un governo in pochi giorni, per approvare la legge di stabilità ed evitare l’esercizio provvisorio e il conseguente … Continua a leggere

Il cammino importante e plurale di una storia

Sabato, a Roma, abbiamo avviato il processo che porterà, entro il 2018, allo scioglimento dei Cristiano Sociali. Lo abbiamo fatto con discrezione, orgoglio e responsabilità.

Il Pd ha smarrito il senso

Adesso me ne sono convinto anch’io: il Pd può davvero implodere, e può smarrire il senso autentico della sua missione. “Fare un’Italia nuova” e “promuovere una nuova classe dirigente, capace di stabilire un rapporto più diretto e costante fra politica e società”, così era scritto nel Manifesto dei valori, del febbraio 2008, elaborato dalla Commissione … Continua a leggere

Le ragioni per cui voterò Si

Ho deciso di votare Si al Referendum del 4 dicembre, nonostante il crescente fastidio per il clima irrespirabile e rissoso della campagna elettorale. Si sono dette e si ripetono ancora tante false verità sulla materia del contendere, da una parte e dall’altra. Ancora in questi giorni, per aggredire e contrastare i sostenitori delle tesi opposte … Continua a leggere

Lettera aperta a Gianni Cuperlo

Caro Gianni, per quel poco che conta, voglio dirti che ho molto apprezzato il tuo impegno nella Commissione del Pd che ha reso possibile un accordo per la revisione della Legge elettorale, nella direzione auspicata e richiesta dalle minoranze del partito. Credo sia onesto dare atto della tua coerenza e della tua lealtà. Da quello … Continua a leggere

In ricordo di Nanni Russo

I giusti erediteranno la terra e la abiteranno per sempre… (Salmo 37,29).

Domenico Maselli, una vita per il dialogo, per i diritti umani, per le minoranze.

Domenico Maselli ė morto venerdì, 4 marzo, a Lucca, nella sua casa. Aveva 82 anni. È avvenuto improvvisamente, anche se da tempo la fatica dell’etá e degli impegni a cui continuava a non sottrarsi, si faceva sentire e mostrava i suoi segni. Ci ha lasciati con la stessa discrezione con cui ha vissuto il suo … Continua a leggere

Pd, non facciamoci del male

Considero la riforma Cirinnà approvata giovedì dal Senato una buona legge, un passo in avanti importante per introdurre anche nell’ordinamento italiano diritti e responsabilità, riconoscimenti e cittadinanza, garanzie sociali e libertà civili finora negate o impedite. Un nuovo “diritto delle famiglie” è stato detto, con il quale “escono dall’inferno della clandestinità ed entrano nella legalità … Continua a leggere

Unioni civili, senza integralismi

L’approvazione di una buona legge sulle unioni di fatto si può fare, questa volta è un obiettivo a portata di “mano”. Io ci credo.  Bisogna però evitare la radicalizzazione delle posizioni, gli integralismi ideologici o confessionali, il particolarismo normativo (la pretesa, cioè, di normare tutti gli aspetti, anche i più minuti, della vita affettiva e … Continua a leggere

“Il desiderio e l’impegno per un futuro migliore”

Il lascito politico di Riccardo Della Rocca Giovedì 22 ottobre 2015 – ore 16.45 – Regione Lazio, sala Tevere, via Cristoforo Colombo 212, Roma Scarica il programma in Pdf